Quattro buoni motivi per evitare le perdite

Perché dovresti trattare le perdite di aria compressa come un rubinetto che gocciola

Come evitare le perdite d'aria Guida


drop 1

L'aria compressa è costosa

L'aria è "libera" ma la produzione di aria compressa non lo è. Richiede una costosa energia elettrica. La produzione di 1 m3 di aria compressa costa in media da 1,5 a 3 centesimi (supponendo il prezzo dell'elettricità: 0,10 €/kWh).


drop 2

E qui va…

Fino al 30% di quest'aria compressa, costosamente prodotta, viene persa a causa di perdite – sempre quando il compressore è in funzione!


drop 3

Costo delle perdite

Anche perdite con un diametro di soli 3 mm costeranno circa 2.800 € all'anno (8.000 ore di funzionamento, 6 bar, 0,10 €/kWh).


drop 4

CO2 emissioni

La generazione ad alta intensità energetica di aria compressa influenza negativamente il bilancio di CO2, anche se l'aria compressa generata fuoriesce inutilizzata.


Le perdite costano denaro

Gestione delle perdite

Scarichi

it-CH